Chi è

Project Leader, DIGIT, Commissione Europea e Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Adriano Olivetti


Enzo Maria Le Fevre Cervini

Enzo Maria Le Fevre Cervini è Project Leader, DIGIT, Commissione Europea e Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Adriano Olivetti.
Dal 2017 è stato Senior Expert per gli Affari Internazionali ed Europei presso l’Agenzia per l’Italia digitale – Presidenza del Consiglio dei Ministri per conto della quale ha coordinato il gruppo tematico dell’OCSE sulle tecnologie emergenti (Intelligenza Artificiale e Blockchain) nel settore pubblico. Nel 2018 è stato tra i redattori del Libro Bianco sull’Intelligenza Artificiale a servizio del cittadino.Il Dr. Le Fevre è il direttore per la ricerca e la cooperazione del Budapest Centre for Mass Atrocities Prevention, la più rinomata istituzione europea che si occupa della prevenzione delle atrocità di massa e della responsabilità di proteggere, e docente in Diritto internazionale e Diplomazia presso l’Università LUISS di Roma.
Si è occupato, dal 2015 al 2017, per conto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di seguire il tavolo di lavoro dell’OCSE sulle questioni attinenti la pesca e l’acquacoltura e della revisione del piano triennale per la pesca e l’acquacoltura.Nel 2015 è stato nominato membro del gruppo di studio del Ministero dell’Interno sul sistema di asilo in Italia e, dal 2014 al 2017, è stato consulente esterno in materia di immigrazione presso il Ministero degli Affari Esteri italiano.Dal 2013 è co-presidente della Community of Practice della Banca Mondiale sulla “Prevenzione delle atrocità di massa” nel quadro del Global Forum on Law, Justice and Development.Tra il 2008 e il 2011 è stato Consigliere speciale del Ministero degli affari esteri ungherese con il compito di coordinare la creazione e lo sviluppo della Fondazione per la prevenzione internazionale del genocidio e delle atrocità di massa. Questo in seguito alla sua nomina, da parte di Javier Solana – Ex Segretario Generale del Consiglio dell’Unione Europea, quale Coordinatore del Programma Europeo per la prevenzione del genocidio e delle atrocità di massa presso la Fondazione Madariaga – College of Europe.Tra il 2006 e il 2010 è stato ricercatore associato presso il Center for International Conflict Resolution della Columbia University di New York.Le sue principali attività di ricerca riguardano le nuove tecnologie e il governo digitale, il diritto internazionale e le relazioni internazionali, lo sviluppo sostenibile e la trasformazione dei conflitti.
CONTATTI

Diplomacy
Festival della Diplomazia
© 2020 Comitato Festival della Diplomazia. All right reserved

Comitato Promotore Festival della Diplomazia
Via Carlo Botta, 17
00184 Roma
P.IVA: 11151201008
C.F.: 97617660580

T +39 06 77073160
F +39 06 77073168