Chi è

Diplomatico e Alto Ufficiale per le Nazioni Unite


Link

sito www.esteri.it

Staffan De Mistura

Staffan De Mistura nasce a Stoccolma il 25 gennaio 1947.
Laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Roma La Sapienza, diventa funzionario
internazionale per le Nazioni Unite nei primi anni ’70. Nel primo periodo di carriera il suo servizio
nelle Nazioni Unite prevede un impiego in Sudan per conto del Programma Alimentare Mondiale
nonché l’organizzazione di approvvigionamenti ed operazioni di soccorso in Etiopia, nei Balcani e
in Rwanda. Come responsabile dei soccorsi d’emergenza nel Ciad guidò la prima operazione di
lancio aereo delle Nazioni Unite nel 1973.
Nel periodo tra il 2000 e il 2004 lavora come Rappresentante Personale del Segretario Generale
ONU per il Libano meridionale a Beirut. Nel Settembre 2007 viene nominato dal segretario
generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon Rappresentante Speciale del segretario generale per
l’Iraq.
Nel luglio 2009 diviene Vicedirettore Esecutivo per le relazioni estere del Programma Alimentare
Mondiale a Roma. A marzo del 2010 è nominato rappresentante speciale in Afghanistan. Nel
Novembre 2011 entra in politica come Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e
della Cooperazione Internazionale sotto il governo Monti e viene promosso alla carica di
Viceministro nel 2013. Nello stesso anno è nominato inviato speciale d’Italia in India per la
risoluzione del caso dei Marò e Console Onorario di Svezia a Capri. L’anno seguente è presidente
dell’istituto europeo per la pace a Bruxelles e inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria.
Staffan De Mistura vince il premio ISPI nel 2019, destinato a personalità che hanno contribuito a
rafforzare l’immagine dell’Italia nel mondo, proprio per questo suo ultimo incarico (durato dal
2014 al 2018).

eventi dell'ospite

16

Ott
ORE 12:00

Serra del Palazzo delle Esposizioni

Via Milano 9/a, Roma 00186

CONTATTI

Diplomacy
Festival della Diplomazia
© 2015 Comitato Festival della Diplomazia. All right reserved

Comitato Promotore Festival della Diplomazia
Via Carlo Botta, 17
00184 Roma
P.IVA: 11151201008
C.F.: 97617660580

T +39 06 77073160
F +39 06 77073168