The Ideas Industry

31

Lug 2018

6:00 pm –

John Cabot University

Via della Lungara, 233
00165Roma

Leadership e Politica, , , , ,

L’evento si terrà in: , English,
Condividi l’evento
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

The Ideas Industry

Del ridimensionamento e dello snaturamento del ruolo dell’intellettuale verte The ideas industry, il nuovo libro di Daniel W. Drezner, che verrà presentato e discusso durante l’omonima conferenza dell’ottava edizione del Festival della Diplomazia.

Dopo la seconda guerra mondiale, gli intellettuali sono stati considerati il fiore all’occhiello della società, guide da seguire per orientarsi, capaci di muovere l’opinione pubblica e di influenzare la politica con le loro critiche, riflessioni e speranze. Con la fine del ‘900 tuttavia, il loro ruolo è entrato profondamente in crisi e la loro figura è stata sostituita dai cosiddetti “leader del pensiero”. Tali personalità costruiscono le proprie carriere attraverso la forza e la muscolosità che posseggono (indiscutibilmente in maniera maggiore dei classici intellettuali) per diventare apostoli di una singola idea ed imporla nell’opinione pubblica. Secondo Drezner, questo fenomeno è dovuto a molteplici cause tra cui la scarsa fiducia dell’opinione pubblica nelle istituzioni e negli esperti o l’aumento delle disuguaglianze e di miliardari filantropi che finanziano prodigalmente fondazioni con programmi simili alla loro visione del mondo.

Ma Drezner va oltre; secondo lui l’esempio più evidente della sterilità del nostro tempo è da ricercare nella formula d’informazione TED TALKS, le brevi conferenze che trattano i più disparati argomenti, visibili anche in streaming, senza discussione finale, che viene invece sostituita da una standing ovation del pubblico. Esse riflettono, insomma, il vero ceto oggi dominante, quello dei miliardari della Silicon Valley che non accettano alcuna critica o dubbio riguardo gli effetti della rivoluzione tecnologica.

Ma dove può andare una società che non ha alcuna idea né della realtà intorno a sé né di sé? E dei governi che non si fanno inspirare o limitare da un circolo di intellettuali che risultati possono conseguire? E ancora quali misure si possono prendere per contrastare lo scenario appena delineato? A questi e molti altri interrogativi si proverà a rispondere il 23 ottobre alle 18:00, presso l’aula magna della John Cabot University.

Condividi l’evento
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail
Daniel W. Drezner

Professor of International Politics, Fletcher School of Law and Diplomacy at Tufts University

Armando Barucco

Responsabile Unità di Analisi, MAECI

Federigo Argentieri

Direttore Istituto Guarini, John Cabot University

CONTATTI

Diplomacy
Festival della Diplomazia
© 2015 Comitato Festival della Diplomazia. All right reserved

Comitato Promotore Festival della Diplomazia
Via Carlo Botta, 17
00184 Roma
P.IVA: 11151201008
C.F.: 97617660580

T +39 06 77073160
F +39 06 77073168